PER ESSER VICINI AI NOSTRI CLIENTI IN QUESTO PERIODO, OFFRIREMO CONSEGNE GRATUITE FINO A DATA DA DESTINARSI

I 9 piatti tipici italiani più apprezzati al mondo

I piatti tipici italiani e, più in generale, la tradizione gastronomica italiana, si sa, è apprezzata in tutto il mondo!

Una statistica globale ha stabilito che è addirittura la più apprezzata a livello globale, dopo la propria cucina nazionale.

Vediamo insieme i 9 piatti tipici italiani più apprezzati al mondo: 

1.Pizza

pizzaQui siamo a Napoli, in Campania. La pizza è davvero uno dei simboli più importanti del nostro Paese in tutto il mondo. Nasce con la scoperta della cottura su pietra ed è, sostanzialmente, un impasto composto da farina, acqua e lievito, condita di base con pomodoro e mozzarella.

2.Tagliatelle al ragù

Piatto tradizionale dell’Emilia Romagna, dalle origini antiche ed aristocratiche. Sia la tagliatella, servita la prima volta al matrimonio di Lucrezia Borgia con il Duca di Ferrara nel 1487, che il ragù, che apparve invece, per la prima volta, sulle tavole delle ricche corti della famiglie bolognesi del XVI secolo. Si tratta di una pasta fresca lunga e sottile, accompagnata da un sugo rosso di carne macinata di manzo. La preparazione del ragù richiede circa 1 ora e mezza e mette assieme, oltre alla carne, le verdure per un gustosissimo soffritto (carota, sedano e cipolla), i pomodori pelati, un po’ di vino e sale e pepe.

3.Spaghetti alla Carbonara

piatti tipici italiani spaghetti carbonaraScendiamo nuovamente nel centro Italia per fermarci nel Lazio. Proprio a Roma infatti, pare sia stato realizzato il primo piatto di Spaghetti alla Carbonara nel 1944, oggi uno dei piatti preferiti degli italiani stessi.

Parliamo di un piatto di pasta, di particolare formato, lungo e sottile, accompagnato da guanciale, uovo e pecorino. Nella sua semplicità e nella ricchezza delle materie prime, questa ricetta è uno dei capisaldi della cucina genuina italiana.

4.Trofie al pesto

Ci spostiamo questa volta in Liguria, precisamente a Genova. La storia ci racconta che nel 1200 circa, la città sconfisse la sua rivale Pisa (altra città marinara, insieme ad Amalfi e Venezia), impossessandosi dei suoi tesori. Proprio nascosti tra questi vi trovò i pinoli. Unendo nel mortaio, gli spicchi d’aglio, i pinoli, il sale marino grosso, le foglie di basilico e l’olio di oliva, pestando con movimento rotatorio, ecco che si ottenne il pesto, che unito alle trofie, tipica pasta a forma allungata e sottile, leggermente attorcigliata, diedero vita al secondo piatto tipico italiano più apprezzato al mondo.

5. Cannolo Siciliano

cannolo sicilianoDolce tradizionalmente legato alla festa del Carnevale, oggi ha perso il suo carattere di occasionalità e d è diffuso in tutto il territorio. La sua storia ci dice che prende il nome dalle canne da fiume nel quale era inizialmente arrotolata la cialda.Una ricetta impegnativa che richiede moltissimi ingredienti tra cui al suo interno: ricotta di pecora, scorze d’arancia candite, zucchero a velo, pistacchi di Bronte, gocce di cioccolato, cannella e ciliegie candite.

6.Risotto

risotto piatti tipici italianiOriginario della Lombardia poi diffusosi in tutto il nord Italia, il risotto è un primo piatto tipico della nostra nazione. La sua caratteristica principale è il mantenimento dell’amido, che, gelatinizzatosi a causa della cottura, lega i chicchi tra loro in un composto cremoso.

7.Lasagna

lasagnaUno dei simboli dell’italianeità, la lasagna è un piatto ancora oggi conteso tra le città di Napoli e Bologna. Già diffuse nel Medioevo, oggi sono ritenute il classico pasto della domenica, ricca di condimento e facile da realizzare. Si tratta di sfoglie di pasta all’uovo, un gustoso ragù alla bolognese, formaggio grattugiato e un’avvolgente besciamella, disposte a strati uno sull’altro.

8.Arancino

arancinoTorniamo in Sicilia con questo piccolo timballo adatto ad essere consumato sia come spuntino che come antipasto, primo piatto o addirittura piatto unico. L’arancino cambia spesso forma e dimensione in base al suo ripieno. E’ una palla o un cono di riso impanato e fritto, del diametro di 8–10 cm, farcito generalmente con ragù, piselli e caciocavallo, oppure dadini di prosciutto cotto e mozzarella. Il nome deriva dalla forma originale e dal colore dorato tipico, che ricordano un’arancia, ma va detto che nella Sicilia orientale gli arancini hanno più spesso una forma conica.

9.Spaghetti al Pomodoro

Questo è uno dei piatti tipici italiani, un classico della cucina italiana, una ricetta semplice ma non banale. Con i nostri tipici ingredienti, spaghetti, pomodoro e basilico si crea un perfetto equilibrio di gusto e sapore.

2 commenti

  • jcpYNUsifnuJhKLR

    gBipWLElbA
  • GgnMfPxqRTNCaZ

    mkyoHfYFCGKpJMAt

Lascia un commento

Social Proof Apps